Back to top

ESPOSIZIONE PERMANENTE

Man mano che vi guidiamo attraverso l'esposizione principale, vi accorgerete che non vi raccontiamo la storia delle varie nazioni europee. Invece, vogliamo soffermarci su come la storia ha creato un senso della memoria europea e su come essa continua a influenzare la nostra vita nel presente e in futuro. Come accade nella vita di ciascuno di noi, vi sono cose che vogliamo ricordare e altre che preferiamo invece dimenticare. Naturalmente, lo stesso evento può essere interpretato da diverse prospettive.

I contenuti presenti sul nostro sito web rappresentano una piccola selezione tratta dall'esposizione permanente.

Entrance to Shaping Europe second floor

L'EUROPA PRENDE FORMA

Esiste un passato europeo comune? Quali legami uniscono il continente? Il vostro viaggio inizia qui!

Entrance to Europe a global power - third floor

L'EUROPA: UNA POTENZA MONDIALE

L'appello alla democrazia e alla sovranità nazionale, l'espansione dell'industrializzazione e dell'imperialismo modificano radicalmente il corso della storia europea. L'Europa è all'apice della sua potenza globale. I cambiamenti generano tensioni sociali nell'Europa del XIX secolo. Il loro impatto è ancora di grande attualità.

Entrance to Europe in ruins - third floor

L'EUROPA IN ROVINE

Atrocità estrema e disprezzo nei confronti dell'umanità si manifestano nei vari scenari di guerra di massa e di terrore totalitaristico nella prima metà del XX secolo.

Entrance to fourth floor

RICOSTRUIRE UN CONTINENTE DIVISO

Un nuovo panorama politico emerge dalle ceneri della guerra, diviso da una cortina di ferro. L'idea dell'integrazione europea è messa in pratica, ma potrà prosperare?

Entrance to fifth floor - Shattering Certainties

CERTEZZE INFRANTE

Le fiorenti economie postbelliche vacillano. I regimi comunisti sono confrontati a problemi sistemici e a una mancanza di legittimità socio-politica. La globalizzazione e la fine della guerra fredda accelerano l'integrazione europea.

Entrance to sixth floor - Accolades Criticisms

RICONOSCIMENTI E CRITICHE

La storia d'Europa ha plasmato tutti noi. Che importanza hanno i nostri ricordi? Cosa ci riserva il futuro, e in che modo intendete parteciparvi?