Back to top
I leader alleati riflettono sull'Europa
Londra, Regno Unito, 1945
Vignetta
Riproduzione
Punch, Londra, Regno Unito

I confini vengono ridisegnati e interi gruppi di popolazione sono costretti a spostarsi. Gli Alleati occidentali accettano lo spostamento verso ovest del confine polacco e il controllo dell'Unione sovietica sugli Stati baltici. Lo spostamento dei confini interessa anche l'Italia, la Bulgaria, la Romania, l'Ungheria e la Cecoslovacchia. La Germania e l'Austria vengono divise in zone occupate.